FOILLIA: Chiedo consigli... - FOILLIA

Vai al contenuto

  • 6 Pagine +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Ultima »
  • Non puoi creare un nuovo topic
  • Non puoi rispondere al topic

Chiedo consigli... ... a voi guru del self-made... Punteggio: -----

#16 L‘utente è offline   FLYSURFER74IT 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 391
  • Iscritto: 21-marzo 04
  • Località:Torre Mileto - Marina julia - Grado

Inviato 22 febbraio 2005 - 02:26

chris, in 21 Feb 2005, 09:02 AM:

Dato che prima della primavera vorrei produrre almeno 3 nuove tavole, mi servirebbe un consiglio per quanto riguarda la dimensione delle stesse...

...dato che leggendo i vecchi post mi sono incasinato la vita...

...la prima che sta nascendo è una 150*38...

...poi volevo fare una 140*38...

...e infine una 130*38...

...mi è sorto invece il dubbio di doverne fare una più grande (ahhh vi rammento che sono un principiante)...

Voi che consigli mi date???

Un'altra info, che importanza ha lo shape della tavola??? Se ne avete qualcuna da consigliarmi (basta una foto), faccio come ho fatto per la prima, ho scalato la foto in dimensioni reali, stampata ritagliata e realizzata...hehehe

Grazie,
Chris

Forse misure troppo vicine tra di loro...

150 x 40
135 x 38
125 x 36

Io personalmente ho due tavole molto vicine tra di loro ma gli shape sono differenti:
136 x 38sx ss wake con spigoli vivi rigida;
136 x 36 Loose ex custom asimmetrica abbastanza flessibile bordi rotondi freestyle e wave.
Sento ancora la mancanza di una tavola "corta" + leggera e trikketara (rimedierò al + presto...).
Naturalmente sono il felice possessore di una vera light wind machine: xx 162 loose.
SE VUOI IL MASSIMO DEVI ESSERE PRONTO A DARE IL MASSIMO
skype: flysurfer74it
FED. KITESURF GARGANO: Kite Surf Gargano
K G B PRO KITERS TEAM
0

#17 L‘utente è offline   chris 

  • Expert
  • PipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 198
  • Iscritto: 03-gennaio 05
  • Località:Varese

Inviato 22 febbraio 2005 - 09:15

Grazie a tutti per i consigli...

...il sunto di tutto:

1) studio

2) copio

3) invento

4)kito più che posso anche con la portiera della mia macchina :(

e se proprio non va... qualcuno che mi vende una tavola buona lo trovo sempre... :angry: :angry: :angry:

-Chris
0

#18 L‘utente è offline   Paperinik 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 1.595
  • Iscritto: 17-novembre 03
  • Località:Gorizia (Italy) Spot: Marina Julia (Italy)

Inviato 22 febbraio 2005 - 09:22

chris, in 22 Feb 2005, 10:15 AM:

Grazie a tutti per i consigli...

...il sunto di tutto:

1) studio

2) copio

3) invento

4)kito più che posso anche con la portiera della mia macchina :(

e se proprio non va... qualcuno che mi vende una tavola buona lo trovo sempre... :angry: :angry: :angry:

-Chris

Sposterei il punto 4) al primo posto... :(
"Morire non è un male. Non vivere la vita fino in fondo, questo si è un peccato..."

Peter Lynn: Venom II 10,13 e 16; C-quad 6.3
Home Grown By Costa, AHD mono 192
0

#19 L‘utente è offline   dankiter 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 633
  • Iscritto: 04-maggio 04

Inviato 22 febbraio 2005 - 04:01

Puoi farti i bordi in abs che ti permettono di variare (di poco) la forma della tavola. Ad esempio io ora ho in project una 126x36 che se non riesco a tenere con vento forte ;) :( diventerà una 126x34 :) ;) B) B)

ciauxx

dankiter
...ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare...ma tutti questi momenti andranno persi nel tempo,come lacrime nella pioggia...

ALI:ToroI14,PsycoI6.5 TAVOLE:Airtrixx150 e Destroyer136
0

#20 *frequent flyer

  • Gruppo: Utente non registrato

Inviato 22 febbraio 2005 - 04:34

I bordini sono effettivamente una grande cosa, però se stai facendo la prima tavola in composito, forse è meglio il sistema tradizionale, oppure se proprio vuoi il bordino, farle in formica. Il risultato è garantito ed i costi contenuti.
Io le faccio così e mi soddisfano molto, sto risolvendo anche il problema della grafica...e poi sono a posto.

Allego foto(se riesco)

Immagini allegate

  • Immagine allegata: post-1-1109086455.jpg

0

#21 *frequent flyer

  • Gruppo: Utente non registrato

Inviato 22 febbraio 2005 - 04:35

Altra foto

Immagini allegate

  • Immagine allegata: post-1-1109086523.jpg

0

#22 *frequent flyer

  • Gruppo: Utente non registrato

Inviato 22 febbraio 2005 - 04:36

Dettaglio del bordino

Immagini allegate

  • Immagine allegata: post-1-1109086585.jpg

0

#23 L‘utente è offline   woodwind 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 416
  • Iscritto: 16-gennaio 04
  • Località:Lissone (MI)

Inviato 23 febbraio 2005 - 01:33

sinceramente non so dove potresti studiare..magari parti da libri di idrodinamica... scafi e cose similari....

;) :) ;)

Prima di progettare tavole da kite devi deingegnerizzarti......altrimenti è finita!

1) scelta delle misure (lunghezza e larghezza)
2) scelta dello scoop (più lineare possibile e piatto)
3) scelta della tavola preferita da catalogo (su alcuni cataloghi le stampano gentilmente in scala 1:10)
4) scansione della tavola per acquisizione su PC
5) copiatura della tavola con Corel Draw
6) stampa con plotter
7) Divertimento in H2O qualunque sia la forma dei bordi

Manico 99,8%
Tavola 0,2%


ciao
Massimo
0

#24 L‘utente è offline   Zoidberg 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 633
  • Iscritto: 31-gennaio 04
  • Località:Zena

Inviato 24 febbraio 2005 - 11:22

Qualche sett fa ho postato un programmino per disegnare la tavola, molto + semplice e intuitivo di un cad....
con quel programma puoi anche stampare la tavola a dimensioni reali su fogli A4 e poi incollarli...
molto + divertente e Istruttivo che copiare una avola già esistente....
se copi non capirai a cosa ti serve avere dei tips + o meno larghi, un outline dritto o curvo, ecc,ecc....

x frequent flyer, le tue tavole sono molto carine, sono in formica, vero? che spessore di formica hai usato? quanto pesano? sono flesibil?ciao ciao
Se avete comprato un anno fa 1000 euro di azioni della parmalat ora vi ritrovate 49 euro.
Se avete comprato sempre un anno fa 1000 euro di azioni argentine ora vi ritrovate 16,5 euro
Se invece avete speso 1000 euro Budweiser (in BIRRE e non in azioni), le avete bevute tutte e poi avete ritirato i 10 cents che danno per ogni lattina riciclata ora vi ritrovate 214 euro.
...e poi dicono che bere fa male al fegato...
0

#25 *frequent flyer

  • Gruppo: Utente non registrato

Inviato 24 febbraio 2005 - 12:33

x frequent flyer, le tue tavole sono molto carine, sono in formica, vero? che spessore di formica hai usato? quanto pesano? sono flesibil?ciao ciao

Si, sono in formica, la uso perchè la lavorazione è velocissima ed economica. Lo spessore più comune è 1 mm, ma si trovano fogli anche da 0,6 mm. Il peso della tavola nuda varia da 1.6 a 2,5 kg a seconda della misura, per intenderci quella che io uso più spesso è una 125 x 36 e pesa 1.9 kg. Per il flex all'inizio è stata dura, proprio nel senso che le tavole erano dure, estremamente rigide, poi ho lavorato sullo spessore generale della tavola ed in particolare dei tips. Dopo qualche esperimento sono riuscito ad individuare i parametri giusti. Per chi volesse fare tavole in formica la dritta è:
Spessore della zona centrale non superiore a 15 mm totali (non sto parlando del pane ma della tavola finita con tessuti e formica), cominciare a degradare partendo dalla zona delle boccole interne delle straps, facendo attenzione a lasciare almeno 12 mm nella zona delle boccole esterne, ed infine arrivare a 5 mm totali a 20-25 cm dalla fine della tavola, da qui in poi lo spessore rimane costante a 5 mm.
In questo modo il flex è maggiore sui tips che al centro. Usando queste misure la tavola viene abbastanza morbida. Attenzione che per passare ad una tavola rigida bastano pochi mm.
Nelle foto che ho postato si riesce a intuire lo spessore che degrada, tenete presente però che queste tavole erano ancora abbastanza rigide sui tips.
0

#26 L‘utente è offline   woodwind 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 416
  • Iscritto: 16-gennaio 04
  • Località:Lissone (MI)

Inviato 24 febbraio 2005 - 01:24

x Frequent Flyer:

Quest'anno vorrei provare a fare una tavola in formica.....
Ho qualche domanda da porti:

1) Usi l'airex come anima?
2) Come fai a fare diversi spessori mantenendo la simmetria sui due lati?
3) Sotto la formica usi tessuti tipo carbonio? Se si, quanti strati?


grazie
Massimo
0

#27 L‘utente è offline   Zoidberg 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 633
  • Iscritto: 31-gennaio 04
  • Località:Zena

Inviato 24 febbraio 2005 - 03:20

Io direi che esistono 2 metodi:
Il primo è usare un pialletto elettrico e rastemare l'anima a mano, controllando con un calibro gli spessori, è questo il sistema usato per esempio per shapare i surf da onda da quasi mezzo secolo

Il secondo è con un pantografo e una fresatrice: è il metodo usato per esempio per fare le anime da snowboard (in piccolissima serie) è senza altro molto + preciso e rapido, guarda questa immagine ch vale + di 1000 parole:

Immagine inviata


con opportune viti sulle guide e con l'aiuto di un calibro puoi regolare lo spessore decimo di millimetro....

Ora una domanda per woodwind:

Tu finisci le tavole con dei fogli sottilissimi di legno, giusto? potresti dirmi +o meno dive si trovano e quanto costano? io ne ho visti solo da castorama
Se avete comprato un anno fa 1000 euro di azioni della parmalat ora vi ritrovate 49 euro.
Se avete comprato sempre un anno fa 1000 euro di azioni argentine ora vi ritrovate 16,5 euro
Se invece avete speso 1000 euro Budweiser (in BIRRE e non in azioni), le avete bevute tutte e poi avete ritirato i 10 cents che danno per ogni lattina riciclata ora vi ritrovate 214 euro.
...e poi dicono che bere fa male al fegato...
0

#28 *frequent flyer

  • Gruppo: Utente non registrato

Inviato 24 febbraio 2005 - 07:32

X woodwind:
Si, uso l'airex, però ho smesso di fresarlo per via della polvere. Lo taglio con il filo caldo, usando una 1/2 dima per avere simmetria destra-sinistra. In pratica è una tavola alla quale ho fissato lateralmente 2 binari identici con la forma che desidero. Su questi binari appoggio il filo e faccio dal centro a sinistra e poi giro l'airex e faccio dal centro verso destra. Stesso discorso per dare la forma del lato sopravento e sottovento. Il gosso è fatto, con le dime pronte ci vogliono 10 minuti scarsi, poi lavoro un po' con carta vetrata fine e l'anima è pronta.

In carbonio faccio solo 2 strisce da 5 cm per tutta la lunghezza lungo i bordi. sto pensando però di provarne una solo in vetro per aumentare il flex senza ridurre ulteriormente lo spessore.
0

#29 L‘utente è offline   Zoidberg 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 633
  • Iscritto: 31-gennaio 04
  • Località:Zena

Inviato 24 febbraio 2005 - 08:57

Scusa, ma i vapori dell'airex non sono altamente tossici?non sprigionano sostanze velenose? mi ricordo molte avvertenze, riguardo a questo, come se fosse una lavorazione da evitare accuratmente..
Se avete comprato un anno fa 1000 euro di azioni della parmalat ora vi ritrovate 49 euro.
Se avete comprato sempre un anno fa 1000 euro di azioni argentine ora vi ritrovate 16,5 euro
Se invece avete speso 1000 euro Budweiser (in BIRRE e non in azioni), le avete bevute tutte e poi avete ritirato i 10 cents che danno per ogni lattina riciclata ora vi ritrovate 214 euro.
...e poi dicono che bere fa male al fegato...
0

#30 *frequent flyer

  • Gruppo: Utente non registrato

Inviato 25 febbraio 2005 - 09:09

Polveri, fumi, esalazioni delle resine...tutto fa male, le precauzioni che puoi prendere per tagliare a caldo sono: Temperatura regolabile del filo così eviti di bruciare l'airex ma ti limiti a fonderlo (le esalazioni sono minime), locale areato o all'aperto, mascherina con filtri. Se poi usi lo styrofoam di classe M1 (non infiammabile) è ancora meglio.
0

Condividi topic:


  • 6 Pagine +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Ultima »
  • Non puoi creare un nuovo topic
  • Non puoi rispondere al topic

1 utenti leggono questo topic
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi