FOILLIA: Sulla via di Ceresole Reale - FOILLIA

Vai al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi creare un nuovo topic
  • Non puoi rispondere al topic

Sulla via di Ceresole Reale da Cougne a Chiapili Sopra Punteggio: ****- 1 utenti hanno valutato il topic

#1 L‘utente è offline   gioooooo 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 414
  • Iscritto: 02-ottobre 11
  • Località:torino

  Inviato 27 novembre 2011 - 10:36

Questo pomeriggio con alcuni amici mi son avventurato fino al lago di Ceresole Reale alla ricerca di un possibile spot per fare snowkite.
Salendo siamo passati per la frazione Salto di Courgne.
Quello che casualmente ha attirato la mia attenzione è stato vedere atterrare un parapendio a margine della strada statale (via Pont Canavese) in un campo prossimo al fiume.
Il mio abiettivo era di salire fino a Ceresole Reale, per cui mi son detto quando scendiamo ripasso e approfondisco....
Dopo essere saliti fino a Ceresole ci siamo fermati nel campetto e mi si è aperta davanti una prateria. Una vera e propria autostrada tutta spianata che non aspetta altro che essere violata da landboard e/o buggy.

Allego qui qualche foto.
Immagine allegata: IMG_20111127_162856.jpg
Immagine allegata: IMG_20111127_162902.jpg
Come potete vedere la distesa è veramente enorme, più lunga perfino al campetto di Vaie. C'è perfino una manica a vento visibile dalla strada e utilizzata da quelli che fanno parapendio per capire come tira il vento in fase di atterraggio.
Il vento (da nord verso la valle) alle 17:29 (ora di ritorno) non sembrava mancare, anche se in fase calante.
Per una corretta valutazione dello spot si dovrebbe testarlo durante il primo pomeriggio e con kite.

Appena capisco come si fa, per chi interessato, allego le coordinate di google map


Ad ogni modo tralasciando il campetto (dato che eravamo partiti per arrivare fin dove possibile) ho notato che il lago di Ceresole è parzialmente pieno e la strada è sempre sgombera fino alla frazione Chiapilli (poco oltre lo skilift) dove si trova una sbarra che chiude appunto la strada.
Immagine allegata: IMG_20111127_145859.jpg
Poche decine di metri oltre la sbarra abbiamo incontrato un bel ventone. Parlano con degli sciatori (sci alpinismo) mi han detto che in un paio di ore si sale fino al nivolet e li il vento era ancora più teso e la neve è uno spettacolo!


Tornando al lago, come dicevo sopra è parzialmente vuoto di acqua (allego una foto) e appena arriverà giù secca la neve si presume che nella parte terminale del lago si possa fare snowkite. La neve dovrebbe coprire le pietre. Il vento poi non dovrebbe mancare dato che in estate ci fanno windsurf...
Alllego delle foto delle condizioni attuali del lago. Credo che fino allo scioglimento delle nevi tengano appositamente basso il livello dell'acqua. In tal caso si potrebbe ipotizzare di farci snowkite


Immagine allegata: IMG_20111127_145132.jpg
Neve e terra:
Ozone Manta II 12 2009
Ozone Frenzy Fyx 7m 2010
tavola Nitro
mountainboard RKB
Acqua:
Hq Hydra 3.5 2011
Nobile 555 10
Nobile 555 14
Best waroo 7 2009
Wipika Free Air 6.5
Naish Arx 13.5
Shinn 133 x 42
Rrd flyin'boards 6'1'' 187 x 43
Pitu divisibile 135 x 40
0

#2 L‘utente è offline   gioooooo 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 414
  • Iscritto: 02-ottobre 11
  • Località:torino

Inviato 27 novembre 2011 - 10:44

Altre foto

Anteprime e allegati

  • Immagine allegata: IMG_20111127_145132.jpg
  • Immagine allegata: 1.JPG
  • Immagine allegata: IMG_20111127_162451.jpg
  • Immagine allegata: IMG_20111127_150148.jpg

Neve e terra:
Ozone Manta II 12 2009
Ozone Frenzy Fyx 7m 2010
tavola Nitro
mountainboard RKB
Acqua:
Hq Hydra 3.5 2011
Nobile 555 10
Nobile 555 14
Best waroo 7 2009
Wipika Free Air 6.5
Naish Arx 13.5
Shinn 133 x 42
Rrd flyin'boards 6'1'' 187 x 43
Pitu divisibile 135 x 40
0

#3 L‘utente è offline   gioooooo 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 414
  • Iscritto: 02-ottobre 11
  • Località:torino

Inviato 27 novembre 2011 - 10:48

Visualizza postgioooooo, in 27 novembre 2011 - 10:44 :

Altre foto



Immagine allegata: IMG_20111127_145127.jpg
Immagine allegata: IMG_20111127_145641.jpg
Immagine allegata: IMG_20111127_151233.jpg
Neve e terra:
Ozone Manta II 12 2009
Ozone Frenzy Fyx 7m 2010
tavola Nitro
mountainboard RKB
Acqua:
Hq Hydra 3.5 2011
Nobile 555 10
Nobile 555 14
Best waroo 7 2009
Wipika Free Air 6.5
Naish Arx 13.5
Shinn 133 x 42
Rrd flyin'boards 6'1'' 187 x 43
Pitu divisibile 135 x 40
0

#4 L‘utente è offline   gioooooo 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 414
  • Iscritto: 02-ottobre 11
  • Località:torino

Inviato 27 novembre 2011 - 11:33

COORDINATE GOOGLE MAP: 45.404281,7.632773
Neve e terra:
Ozone Manta II 12 2009
Ozone Frenzy Fyx 7m 2010
tavola Nitro
mountainboard RKB
Acqua:
Hq Hydra 3.5 2011
Nobile 555 10
Nobile 555 14
Best waroo 7 2009
Wipika Free Air 6.5
Naish Arx 13.5
Shinn 133 x 42
Rrd flyin'boards 6'1'' 187 x 43
Pitu divisibile 135 x 40
0

#5 L‘utente è offline   gioma 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 380
  • Iscritto: 30-settembre 07
  • Località:Ivrea (To)

Inviato 28 novembre 2011 - 09:42

Quella striscia di prato è poco praticabile perchè il vento soffia perpendicolare al lato lungo e il lato corto è proprio corto
Ancora è poco paticabile perchè il proprietario è un filo antipatico, una volta m'ha bloccato la stradina d'accesso col trattore, il club dei para affitano il prato ma hanno lo stesso discussioni

Il lago potrebbe essere fattibile, un amico che abita li sotto mi dice che d'inverno la sera ci girano con le motoslitte, lui l'ha comprata apposta
0

#6 L‘utente è offline   gioooooo 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 414
  • Iscritto: 02-ottobre 11
  • Località:torino

Inviato 28 novembre 2011 - 12:34

Peccato per il campetto, avevo trovato anche una centralino del vento realtime a pochi passi

http://www.sparks.it/meteo/trends.htm
Neve e terra:
Ozone Manta II 12 2009
Ozone Frenzy Fyx 7m 2010
tavola Nitro
mountainboard RKB
Acqua:
Hq Hydra 3.5 2011
Nobile 555 10
Nobile 555 14
Best waroo 7 2009
Wipika Free Air 6.5
Naish Arx 13.5
Shinn 133 x 42
Rrd flyin'boards 6'1'' 187 x 43
Pitu divisibile 135 x 40
0

#7 L‘utente è offline   dabomb 

  • Junior
  • PipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 5
  • Iscritto: 19-dicembre 09
  • Località:biella / candelo

Inviato 28 novembre 2011 - 06:22

lago di cerosole ;confermo la risposta di gioma ( ciao gioma tutto bene anche se non ci sentiamo spesso , leggo i tuo post ) . bisogna fare attenzione anche ai cavi dell'alta tensione ,


0

#8 L‘utente è offline   Kiterman 

  • Amministratore
  • Visualizza Gallery
  • Gruppo: Amministratore
  • N.ro post: 7.602
  • Iscritto: 14-novembre 03
  • Località:Rivoli (TO)

Inviato 28 novembre 2011 - 10:52

Grande gio dalle enne "o", questo è lo spirito che mi piace!
Per girare da quelle parti ti può interessare questo topic di qualche tempo fa.
Kman

Ozone Frenzy 13 UL - 11 UL - 9 standard
Volkl Bridge, Fritschi Diamir Eagle

HQ Matrixx 15
Peter Lynn Charger 12
Peter Lynn Venom II 13
0

#9 L‘utente è offline   gioooooo 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 414
  • Iscritto: 02-ottobre 11
  • Località:torino

Inviato 01 aprile 2015 - 09:13

Visualizza postgioooooo, in 27 novembre 2011 - 10:36 :

Questo pomeriggio con alcuni amici mi son avventurato fino al lago di Ceresole Reale alla ricerca di un possibile spot per fare snowkite.
Salendo siamo passati per la frazione Salto di Courgne.
Quello che casualmente ha attirato la mia attenzione è stato vedere atterrare un parapendio a margine della strada statale (via Pont Canavese) in un campo prossimo al fiume.
Il mio abiettivo era di salire fino a Ceresole Reale, per cui mi son detto quando scendiamo ripasso e approfondisco....
Dopo essere saliti fino a Ceresole ci siamo fermati nel campetto e mi si è aperta davanti una prateria. Una vera e propria autostrada tutta spianata che non aspetta altro che essere violata da landboard e/o buggy.

Allego qui qualche foto.
Allegato IMG_20111127_162856.jpg
Allegato IMG_20111127_162902.jpg
Come potete vedere la distesa è veramente enorme, più lunga perfino al campetto di Vaie. C'è perfino una manica a vento visibile dalla strada e utilizzata da quelli che fanno parapendio per capire come tira il vento in fase di atterraggio.
Il vento (da nord verso la valle) alle 17:29 (ora di ritorno) non sembrava mancare, anche se in fase calante.
Per una corretta valutazione dello spot si dovrebbe testarlo durante il primo pomeriggio e con kite.

Appena capisco come si fa, per chi interessato, allego le coordinate di google map


Ad ogni modo tralasciando il campetto (dato che eravamo partiti per arrivare fin dove possibile) ho notato che il lago di Ceresole è parzialmente pieno e la strada è sempre sgombera fino alla frazione Chiapilli (poco oltre lo skilift) dove si trova una sbarra che chiude appunto la strada.
Allegato IMG_20111127_145859.jpg
Poche decine di metri oltre la sbarra abbiamo incontrato un bel ventone. Parlano con degli sciatori (sci alpinismo) mi han detto che in un paio di ore si sale fino al nivolet e li il vento era ancora più teso e la neve è uno spettacolo!


Tornando al lago, come dicevo sopra è parzialmente vuoto di acqua (allego una foto) e appena arriverà giù secca la neve si presume che nella parte terminale del lago si possa fare snowkite. La neve dovrebbe coprire le pietre. Il vento poi non dovrebbe mancare dato che in estate ci fanno windsurf...
Alllego delle foto delle condizioni attuali del lago. Credo che fino allo scioglimento delle nevi tengano appositamente basso il livello dell'acqua. In tal caso si potrebbe ipotizzare di farci snowkite


Allegato IMG_20111127_145132.jpg

Guardate cosa ha combinato questo personaggio nel campo volo a Salto

http://www.lastampa....X8K/pagina.html



Assurdo finale, ieri pomeriggio, per la gara nazionale di parapendio che si è svolta in Canavese, con lancio dei partecipanti dal santuario di Santa Elisabetta (Comune di Colleretto Castelnuovo) e atterraggio in frazione Salto di Cuorgnè. Un residente della zona, con il chiaro intento di boicottare la manifestazione, che ha visto la partenza di oltre 100 parapendisti provenienti da tutta Italia, all’arrivo delle prime vele, ha cosparso il campo d’atterraggio di letame e liquami, rendendolo impraticabile.



Carabinieri in ...campo

«Questo personaggio non si è limitato a cospargere letame nel suo terreno ma lo ha fatto anche nel campo vicino che avevamo regolarmente affittato per la manifestazione» spiega Flavio Bertarini, maestro di parapendio e promotore della gara. Alcune vele, a causa dell’atterraggio sul letame, si sono anche danneggiate tanto che i parapendisti hanno chiesto e ottenuto l’intervento di carabinieri e vigili urbani. La gara è poi proseguita poco distante, in frazione Priacco, dove l’organizzazione della gara aveva affittato un campo d’atterraggio «di riserva».



Organizzatori delusi

«Sono vent’anni che organizziamo competizioni di questo tipo in Canavese – aggiunge Bertarini e il nostro punto di lancio di Santa Elisabetta è conosciuto a livello mondiale. Episodi di questo tipo, purtroppo, rischiano di pregiudicare il lavoro di questi anni fatto anche per promuovere un po’ di turismo in questa zona».

Anteprime e allegati

  • Immagine allegata: salto.JPG

Neve e terra:
Ozone Manta II 12 2009
Ozone Frenzy Fyx 7m 2010
tavola Nitro
mountainboard RKB
Acqua:
Hq Hydra 3.5 2011
Nobile 555 10
Nobile 555 14
Best waroo 7 2009
Wipika Free Air 6.5
Naish Arx 13.5
Shinn 133 x 42
Rrd flyin'boards 6'1'' 187 x 43
Pitu divisibile 135 x 40
0

Condividi topic:


Pagina 1 di 1
  • Non puoi creare un nuovo topic
  • Non puoi rispondere al topic

1 utenti leggono questo topic
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi