FOILLIA: Reincollare tessuto muta trilaminato - FOILLIA

Vai al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi creare un nuovo topic
  • Non puoi rispondere al topic

Reincollare tessuto muta trilaminato Punteggio: -----

#1 L‘utente è offline   iceoair 

  • Novellino
  • Pip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 1
  • Iscritto: 11-marzo 14
  • LocalitÓ:verona

  Inviato 14 marzo 2014 - 12:18

Ciao ragazzi.. ho una muta in trilaminato della Musto che ha fatto le sue, la uso per windsurf e kite.. c'ho gia' cambiato i lattici tra collo e polsini tra le 2 e tre volte e vado verso la quarta.... 1 volta soltanto i calzari. La muta e' ancora integra e perfetta senza abrasioni.. ma da quest'anno mi ritrovo un pelo la gamba umida e il sederoccio.. ma quello un po' da sempre causa trapezio freeride a stretto contatto che trattiene l'acqua (e non e' un grosso problema) ma quel che e' peggio e' che quando esco e la metto ad asciugare sento che nel punto dove sento la gamba umida sento acqua muoversi dentro. Con il processo di asciugatura naturale l'acqua esce pian piano dalla trama, si svuota e si asciuga. Ormai sono 7 anni che la uso e quindi un paio di zone hanno questo problema. Probabilmente peggiorera'....

Per comprarla nuova... i costi sono altini, ci sono altre marche.. ma si puo' andare incontro a problemi del tipo che non sono completamente asciutte e filtrano acqua per dento. Quindi spendere dei bei soldi per trovarmi una muta che travasa acqua all'interno.. tantovale che tengo la mia e la faccio andare ancora avanti visto il problema e' per ora minimo.

Quel punto della gamba pero' dove sento l'acqua dentro che si muove... lo posso in qualche modo reincollare? Non so.. iniezione di qualche collante che fa riattaccare i tre tessuti scollati o qualcosa di simile? Qualcuno e' a consocenza del processo se e' fattibile e se si con quali materiali?
0

#2 L‘utente è offline   nono19 

  • Expert
  • PipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 197
  • Iscritto: 30-aprile 09

Inviato 14 marzo 2014 - 08:46

Probabilmente si sono seccate le tenute sulle cuciture ha cominciato ad entrare acqua e ha slaminato la muta, non c'Ŕ nulla da fare perchŔ Ŕ praticamente impossibile re-incollare gli strati e rendere il tutto di nuovo a tenuta.
Successe anche a me e da allora dissi addio alle stagne in trilaminato, troppo pericolose.
Occhio che uscire cosi' Ŕ molto ma molto pericoloso!
0

#3 L‘utente è offline   gioma 

  • Foilletto
  • PipPipPipPipPip
  • Gruppo: Utente registrato
  • N.ro post: 380
  • Iscritto: 30-settembre 07
  • LocalitÓ:Ivrea (To)

Inviato 16 aprile 2014 - 09:35

Un amico, belva sul forum, ha una trilaminato che era un colabrodo, entrava proprio acqua. L'ha riparata da se. Non ricordo se ha fatto ripassare le cuciture ma il lavoro che ha fatto lui Ŕ stato di comprare un flacone bello grosso di acquasure pagato sui 100euro e steso sulle cuciture, messa in pressione Ŕ tornata nuova e sono un paio di mesi che la usa al lago di como uscendo spesso
0

Condividi topic:


Pagina 1 di 1
  • Non puoi creare un nuovo topic
  • Non puoi rispondere al topic

1 utenti leggono questo topic
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi